Skip to content

Le strade di Torino


Adonis creperie – cuore italiano, sangue internazionale, cucina francese

Adonis creperie – cuore italiano, sangue internazionale, cucina francese

Cosa ci fa una creperie francese in San Salvario? Un luogo dove gustare crepes bretoni e sidro di mele per fare un salto in un mondo di formaggi erborinati e croquet monsieur. E io vi avverto! La loro crepe vegetariana e il loro hummus danno dipendenza! Ve l’ho detto… ora sta a voi decidere se continuare a leggere!

Monica


Adonis Creperie

www.adoniscreperie.comFacebook | Instagram

Largo Saluzzo 25E – 10125 Torino| +39 011 0769491 

Pranzo e cena 7/7


Una cuoca colombiana, un marito italiano, due ragazzi bengalesi e uno staff completamente internazionale. Così amano descriversi da Adonis Creperie, creperie nata in piazza Saluzzo nel cuore di San Salvario oramai 7 anni fa. Da piccolo locale in cui mangiare una crepe al volo in piedi a ristorante alla moda in cui lottare per un posto per il brunch del weekend. Se ancora non l’avete provato, non potete proprio perdervelo.

Gli ingredienti

La maggior parte degli ingredienti sono di origine locale, unica eccezione i formaggi francesissimi e il sidro che arriva direttamente dalla Bretagna! Le farine sono del Mulino di Dronero macinando a pietra grani autoctoni delle valli Moira e Val Varaita. Come anche le verdure che arrivano per la maggior parte dalle coltivazioni di contadini delle stesse valli. Stessa storia per la frutta con cui vengono preparate le marmellate a bassissimo contenuto di zucchero. Tutte le preparazioni vengono fatte da loro e vi sfido a trovare un hummus di ceci altrettanto buono aTorino. Anzi, se lo conoscete ditemelo e ve ne sarò riconoscente a vita!

Il menu

Potete scegliere le crepes in versione bianca o con farina di grano saraceno.

Tutti gli ingredienti sono freschissimi e di qualità. La farcitura delle crepes è frutto di lungo lavoro e ricerche di tutta la squadra. Il menu cambia stagionalmente e ogni settimana c’è una specialità del giorno. La domenica servono anche il brunch che cambia ogni settimana, ma troverete sempre croquet madame e croquet monsieur! Tante le scelte vegetariane (anche perchè anche i proprietary sono veggie!!) e anche alcune vegane. E questo è uno dei pochi ristoranti in cui ordino sempre la stessa cosa perchè la trovo perfetta: la crepes bretonne vegetariana. Una crepe di grano saraceno ripiegata a metà e tenuta insieme con del formaggio che si fonde sulla pietra. Il mezzo circolo viene quindi arrotolato attorno a delle verdure arrostite al forno tagliate a pezzi grandi. Le verdure cambiano sempre perchè seguono quello che offre la stagione, ma sono sempre perfettamente croccanti e saporite il giusto. Per completare il tutto una cucchiata di hummus di ceci! Perfezione!

Non ho ancora mai assaggiato le crepes dolci… un ottimo motive per tornare!

 

 


 

All images © 2017  Kristina Nanovik & Monica Pianosi

Leave a Reply