Skip to content

Le strade di Torino


Castagne | Zuppa di zucca, castagne e patate

Castagne | Zuppa di zucca, castagne e patate

Sebbene questi ultimi giorni sono stati molto caldi, io mi sono dedicato alle zuppe per le mie cene nell’attesa del freddo invernale. Ho fatto un salto tra i miei monti per raccogliere le castagne, come quando ero piccolo. Questo è il periodo adatto per usare in un modo più originale questo fantastico “frutto selvatico” che nasce nelle nostre zone di collina e montagna. La castagna è davvero un alimento ricco facilmente reperibile nei nostri boschi (con la scusa di una gita fuori porta).

Ho pensato che sarebbe un’ottima idea unire i prodotti che avevo raccolto – castagne, zucca e patate (ah! l’immancabile rosmarino) – per fare una bella vellutata. Questa volta prendetevi un po’ di tempo per preparare questa ricetta, ne varrà la pena, ve lo assicuro!

Mike


Gli ingredienti per circa 4/5 persone

  • 20/25 castagne (meglio i marroni, quelli grossi)
  • 4 patate di medie dimensioni
  • mezzo chilo di zucca
  • qualche fetta di lardo
  • toma
  • rosmarino
  • pepe
  • olio evo q.b.
  • brodo vegetale ( ho usato del dado vegetale in polvere)

per guarnizione:

  • pane nero tostato
  • cubetti di toma
  • olio e pepe

Procedimento

  1. fate bollire le castagne in pentola pressione con una manciata di sale grosso per circa 25 min.
  2. Nel mentre pelate le patate e la zucca e tagliatele a cubetti
  3. preparate il brodo in una pentola, un cucchiaio di dado in polvere per circa un litro di acqua
  4. una volta fatte bollire le castagne, spellatele e rimuovete la pellicina
  5. prendere la pentola a pressione ( o se non l’avete va benissimo una pentola normale abbastanza capiente e prolungate la cottura) aggiungete olio evo a sufficienza e versate le patate, la zucca e le castagne facendole rosolare per circa 5 min.
  6. versare il brodo caldo nella pentola a pressione fino a coprire le verdure.
  7. chiudete la pentola a pressione e cuocete a fuoco medio per circa 25 min
  8. una volta cotto, frullate il composto fino ad ottenere una vellutate ( se la ritenete troppo liquida cuocetela ancora fino ad ottenere la densità desiderata)
    Se utilizzate una pentola normale allora il tempo di cottura sarà di circa 40 min.
  9. impiattate e servite con alcune fette di pane nero, un filo di olio, una fettina di lardo, qualche cubetto di toma e una spolverata di pepe.


All images © 2017 Mike Negrello