Skip to content

Le strade di Torino


Dolcelia

Dolcelia

Nata quasi da una scommessa con se stessa, la Dolcelia è il posto dove finalmente ci si può concedere una brioche appena sfornata e un fumante cappuccino per inaugurare bene la giornata. Ippocrate diceva “Che l’alimento sia la tua medicina e la tua medicina sia il tuo alimento” ed è proprio da questa frase che Monica ha deciso di intraprendere la sua esperienza, dagli studi di finanza alla pasticceria, per creare qualcosa di diverso, accettando sfide e mettendosi alla prova. Ma direi che ci è riuscita alla grande!

Carola


Dolcelia

Piazza Amedeo Peyron, 15 | Torino
+390114378150 

Caffè/ cappuccino 1.10/1.20 – Brioche GF 1.90-2.20
Martedì- Venerdì 7.30/23.30
Sabato – Domenica 8.00/12.00


La sfoglia perfetta

Il coronamento del suo sogno l’ha portata ad avere un grande successo tra il pubblico torinese, celiaci e non, perché a mio avviso si tratta della migliore pasticceria senza glutine che io abbia mai assaggiato, e ne ho assaggiate molte fidatevi!

La passione che Monica mette nella preparazione dei dolci è unica. Dopo tanti tentativi ed esercizio è riuscita a trovare la ricetta perfetta della sua famosa sfoglia, di una croccantezza e morbidezza mai vista prima. Come tutti bene sanno, lavorare le farine senza glutine è un compito molto difficile perché sono molto più “fragili”. Bisogna trovare il giusto equilibrio in tutti gli
ingredienti che si usano, soprattutto nella pasticceria è questione di grammi in più o in meno. La sua sfoglia perfetta le permette di realizzare ogni ben di dio possibile, dal classico croissant alla marmellata, al saccottino al cioccolato, al cannolo con la crema (una bomba!) fino ad arrivare alle sfogliatine con la frutta e i salatini. Un paradiso insomma ma sopratutto una qualità che fino d’ora ho trovato solo nelle boulangerie parigine, ma che Monica è riuscita a raggiungere!

Dolce o salato? A te la scelta

La Dolcelia però non è solo dolce, come dice il nome, ma è anche salata. Infatti c’è da sottolineare che la Dolcelia è nata dopo il Queendici, l’altro locale di Monica. Si trova nello stesso posto e offre il servizio pizzeria. E, rullo di tamburi.. ovviamente la pizza è anche senza glutine!

Forse devo spiegarmi meglio. Nel 2011 Monica ha aperto il suo primo locale, il Queendici, pizzeria che inizialmente proponeva solo la pizza “regular”. Poi quando le richieste relative ai prodotti privi di glutine iniziavano ad aumentare, si è resa conto di dover cambiare e presentarsi anche in un’altra veste, cioè quella del gluten-free. E questo ha funzionato perché la sua passione e
dedizione l’hanno portata ad avere una clientela fidelizzata. Ovviamente ha dovuto allestire un nuovo spazio per la cucina senza glutine per la preparazione sia della pasticceria dolce e salata sia delle pizze, che propone oltre all’impasto classico, anche quello al carbone vegetale che presto dovrò assaggiare!

Dalla colazione alla pizza con gli amici, provate per credere. Non ve ne pentirete!
Ah dimenticavo, da Gennaio cambierà location ma rimarrà sempre nella stessa zona. Stay tuned!


All images © 2017 Carola Uecher