Skip to content

Le strade di Torino


Le nuove aperture da non perdere a Torino – Marzo edition

Le nuove aperture da non perdere a Torino – Marzo edition

Torino sembra una città tranquilla, ma in realtà è una città in pieno fermento. Trovare le nuove aperture in città però non è così semplice. I Torinesi lo sappiamo sanno essere molto riservati e così bisogna essere molto molto attenti. I nostri strumenti sono Instagram e la bicicletta, che ci porta in giro in città a una velocità tale da poterci accorgere di che cosa c’è di nuovo e che ci permette di capire con uno sguardo che quel posticino vorremmo tanto provarlo. Contrariamente a quanto succede con tutti gli altri nostri articoli i posti che troverete in questa lista ancora non li abbiamo provati… ma ci piacerebbe farlo presto! E se riuscite ad andare prima di noi fateci sapere su Instagram cosa ne pensate taggandoci nelle vostre storie!

Monica


Razzo | Via Andrea Doria 17/f | Torino
Camais Torino | Via Catania 25 | Torino
Unforgettable Experience | via Lorenzo Valerio, 5b | Torino
Circolo della musica | Via Rosta, 23 | 10098 Rivoli
Wellness Creative Palestra Creativa | Via G. Fattori, 50/b | Torino


Razzo

Via Andrea Doria 17/f | Torino
Sito | Facebook | Instagram

Razzo ha iniziato a fare capolino sui nostri schermi di Instagram qualche settimana fa. Un logo molto particolare. Poche foto di piatti intriganti e ingredienti semplici ma mixati con capacità. Finchè un giorno non ci hanno taggati nelle loro stories proponendoci il menù della sera. Lì abbiamo capito che non potevamo esimerci dall’andare a provarlo. Gli stessi proprietari di Filiberti e la stessa idea di cucina in un ambiente un po’ più easy e tranquillo. Gianluca ha già fatto un salto e ci racconta cose interessanti, chissà che non troverete presto un articolo che lo racconta. Nel frattempo sicuramente è da annoverare tra le aperture più interessanti di questo inizio 2019.

Ca’ Maìs

Via Catania 25 | Torino
Facebook | Instagram

Ca’ Mais ha aperto il 22 febbraio e ci ha subito attratto per la sua descrizione: “happy place for happy people”. Il loro Instagram prima dell’apertura era in realtà molto criptico; facce di persone felici, ma decontestualizzate. Non ci hanno fatto vedere i lavori, chi erano loro, i piatti che avrebbero preparato… così la nostra curiosità è cresciuta. E poi dicono di voler creare un posto che sia ‘casa’, così noi non vediamo l’ora di andare a trovarli anche perchè via catania… diciamolo tra noi… è un po’ casa!

Unforgettable Experience

via Lorenzo Valerio, 5b | Torino
Sito | Facebook | Instagram

Alla guida di questo nuovo ristorante (aperto il 19 gennaio 2019) lo chef Christian Manduria, che gli esperti del settore possono ricordare per Il Geranio di Chieri o per le Cene a palazzo dell’inverno scorso a Palazzo Paesana. Noi l’abbiamo incontrato proprio qui per la prima volta e sicuramente la sua cucina intriga e soprende. Unforgettable Experience è la sua nuova scommessa; un locale con solo 10 coperti in cui si vive un’esperienza di circa due ore e si è accompagnati dall’antipasto al dolce e all’ammazzacaffè. Ci piace che l’allestimento degli spazi sia stato curato da un art director e ci piacciono gli abbinamenti che intravediamo su Instagram. 2 ingredienti. La semplicità assoluta. Ma sempre in contrasto. Per esempio: bunet e cappero… Come non andare a provarlo?

Circolo della musica

Via Rosta, 23 | 10098 Rivoli
Sito | Facebook | Instagram

La Maison Musique di Rivoli cambia nome e cambia volto e diventa il Circolo della Musica, gestito dalla fondazione Circolo dei Lettori di Torino. Quattro racconti sonori accompagneranno la stagione del Circolo della Musica: Letteratura Post-Rock; Scultori di Suono; Non abbiamo bisogno di parole; Cinque x Duo. Durante la rassegna saranno presentati artisti italiani e internazionali per raccontare come la musica sia capace di raccontare e trasmettere un viaggio alla scoperta di sè stessi. I concerti si terranno alle 21.30 e il Circolo della Musica mette a disposizione una navetta gratuita che parte da piazza Carlo Felice alle 20.30 durante le serate dei concerti. Per info e prenotazioni potete vedere qui.

Wellness Creative Palestra Creativa

Via G. Fattori, 50/b | Torino
Sito | Facebook | Instagram

Wellness Creative è la prima palestra per creativi al mondo, non nel senso che troverete art director e designer che sollevano pesi, ma che si propongono veri e propri percorsi d’arte e creativi per ‘allenare’ la propria creatività! Ciò che la rende simile alle altre palestre è il concetto di libero accesso ai corsi. La sede di Torino è stata inaugurata a inizio gennaio e noi non vediamo l’ora di andare un po’ a sgranchire la nostra creatività in sala!  


All images © 2019 Le strade di Torino