Skip to content

Le strade di Torino


Quando le strade di Torino si incontrano… con le strade di Milano!

Quando le strade di Torino si incontrano… con le strade di Milano!

È iniziato un po’ per caso, come tutte le cose belle. Una sera d’estate, una terrazza di periferia di Torino piena di gente, una festa dove non conoscevamo nessuno e ci sentivamo un po’ fuori posto. Poi, complice un gin tonic e l’aria fresca, ci siamo ritrovate a parlare con dei Milanesi di Torino e di Le strade di Torino.

‘Come è iniziato?’ – Ci hanno chiesto
‘Eh io sono Olandese’, ha iniziato Jehanne, ‘e quando mi sono trasferita qui tutti mi dicevano… ‘Va bene l’Italia, ma perchè proprio Torino?’ … e cosí ho iniziato questo account di Instagram per fare vedere ai miei amici quanto Torino sia una città sottovalutata e molto molto colorata’.

‘E cosa ne pensate di Milano?’ – Ci hanno poi chiesto?
‘Eh io sono Torinese’, ha iniziato Monica, ‘e da quando sono nata c’è questa strana rivalità con MilanoMilano è impegnata, sempre di corsa, piovosa e grigia, succedono tante cose e si vede che è un posto dinamico, ma non mi fa impazzire; non credo che riuscirei a viverci.’
E cosí ovviamente è iniziata una lunga discussione su quanto Milano fosse elegante (innegabile), inaspettata (siete mai state a Isola?), quanta vita, arte e cultura ci fosse (effettivamente…). E poi proprio tu, Monica, non li vedi tutti i posti veggie su Instagram? Non ti viene voglia di provarli tutti?

E cosí tornate a casa abbiamo iniziato a pensare che forse Milano era un po’ come Torino. Amata (e ogni tanto odiata) dai sui cittadini, ma poco conosciuta realmente da chi non ci vive. Grande e immensa, cosí tanto che di guide che ti raccontano dove andare ce n’è un’infinità. E ci siamo anche ritrovate su un treno, piú volte, per Milano, per andare a vedere quel posto e a conoscere qualche altro Milanottimista, che ci raccontasse un po’ come si viveva davvero in questa Milano che a noi stava sempre piú simpatica.

E abbiamo iniziato a chiederci se anche a Milano non ci fosse spazio per raccontarne un’altra anima. Quella dei locali defilati, ma al posto giusto. Quella dei posti che non hanno bisogno di urlare per raccontarti la loro storia. Quella che ti raccontano le persone quando le guardi negli occhi e gli chiedi ‘qual è la tua Milano preferita?’ oppure ‘e tu, dove mi consigli di andare a prendere un caffè?’.

E abbiamo deciso che un pezzettino di questa storia volevamo anche noi partecipare a raccontarla. Non in prima persona, quello no, perchè Le strade di Milano, come Le strade di Torino, è raccontata da Milanese a Milanese, che sia lí per un giorno, un mese, un anno o tutta la vita. Volevamo scoprire, insieme e grazie ai nostri Milanesi delle Strade, la Milano poco raccontata e quella che gli fa battere il cuore; e raccontare a tutti la loro storia.

Ed è cosí che dopo tanti mesi di lavoro e pianificazione nasce Le strade di Milano. La nostra casa a Milano. Il nostro racconto di questa realtà. E chissà magari piacerà anche ai piú scettici. Noi ci auguriamo di sí con tutto il cuore.

Unitevi a noi per fare un grande in bocca al lupo a Lonnie, Martina, Dora&Francesco, Pietro e Simone, Giulia e Inge, Diana, Wiliam e Natalia, ma anche Cora e Francesca. Grazie per aver creduto in questo folle progetto e per l’entusiasmo che ci avete già dimostrato.

le strade di milano team

Ci si vede anche a Milano guys!!