Skip to content

Le strade di Torino


#socialtable @Ristorante Gardenia a Caluso

#socialtable @Ristorante Gardenia a Caluso

C’è chi la cucina ce l’ha nel sangue e chi vive per scoprire e assaporare. Direi che faccio parte di questa seconda categoria. Ho una particolare predilezione per quei posti dove ci si sente subito a proprio agio e in cui ti accolgono e ti coccolano. Uno di questi è il Ristorante Gardenia a Caluso, dove assaporare una cucina fatta di erbe, ingredienti speciali e sapori semplici. Qualche settimana fa abbiamo partecipato a una serata speciale che ci è rimasta nel cuore. Ve la racconto qui!

Monica


Ristorante Gardenia

Corso Torino, 9, 10014 Caluso (AT)  (a 45 minuti di auto da Torino)

Sito | Facebook | Instagram

Menù social dinner 45€ bevande incluse

Le ragioni per cui andarci:

  1. Per passare una serata incantanta in un giardino pieno di lucine e sentirsi un po’ dentro Pinterest
  2. Per assaporare la cucina della chef Mariangela Susigan in un contesto informale
  3. Per provare la vera cucina piemontese, fatta con ingredienti genuini e a chilometro zero

Andai al Ristorante Gardenia per la prima volta qualche anno fa, alla ricerca di un posto speciale dove festeggiare il mio compleanno la settimana di Ferragosto. Trovai una recensione di questo ristorante e il racconto di come la cucina fosse genuina, vera e molto green. Così decisi che era il posto giusto per festeggiare e non mi sbagliavo! Qualche settimana fa ci siamo tornati per una #socialtable, ossia quelle tavolate lunghe lunghe di persone che non si conoscono e che diventano amiche per una sera.

social eating Ristorante Gardenia a Caluso social eating Ristorante Gardenia a Caluso

Il #socialtable

Appena arrivati siamo subito stati rapiti dalla fantastica atmosfera che il Gardenia aveva creato per noi. Un tavolo apparecchiato in giardino tra alberi e fiori, mille lucine e candele a illuminarlo. Un tavolo lunghissimo apparecchiato con fiori e pietre, a simboleggiare subito che eravamo arrivati nel posto giusto. Sembrava di essere su Pinterest in una di quelle bellissime tavolate che salvo ogni volta, ma che mai avrei pensato potessero davvero diventare realtà.  

social eating Ristorante Gardenia a Calusosocial eating Ristorante Gardenia a Caluso

Il #socialmenù

Il menù era semplice e stagionale, niente piatti estremamente elaborati, nè ingredienti “strani” e… era vegetariano per tutti, cosa che rende me super felice! Dopotutto il Gardenia organizza i social dinner proprio per esprimere la propria passione per le erbe spontanee che coltiva nell’orto subito dietro al ristorante, quindi poteva il menù non essere veggie?

Il protagonista di questa serata era l’olio extra vergine, che abbiamo degustato in ogni piatto.

Abbiamo iniziato con un carpaccio di ortaggi, anguria in osmosi e yuzu e con una crema fredda di zucchine trombetta, olio al limone e olive taggiasche abbinate a un olio extravergine ligure “Anfosso”. Poi i classici spaghetti aglio, olio e peperoncino, ma con aglio nero e un olio di leccino eccezionale. Davvero incredibili. Per secondo il piatto dell’orto: pomodoro, peperone, melanzana alla brace e gelato all’olio, con un olio terre d’Otranto “La cornula”.

social eating Ristorante Gardenia a Caluso social eating Ristorante Gardenia a Calusosocial eating Ristorante Gardenia a Caluso social eating Ristorante Gardenia a Caluso

Anche nel dolce avevano utilizzato l’olio ed era una deliziosa genovese all’olio evo e cioccolato Jivara con more di bosco. L’olio in questo caso era leggero leggero e per niente invasivo.

social eating Ristorante Gardenia a Caluso

Alla scoperta dell’olio

A ogni piatto della cena era stato abbinato un olio proveniente da quattro regioni d’Italia diverse. E prima di assaggiare il piatto era anche possibile degustare l’olio che era raccontato da un sommelier e da Olivyou, il più grande ecommerce d’Italia sull’olio evo di alta qualità. Un’esperienza davvero diversa dal solito quella di poter ‘bere’ l’olio e sentirne tutte le sfumature anche se, devo essere onesta, preferisco decisamente assaggiarlo su una fetta di pane!

Il mio preferito è quello che vedete nella foto qui sotto, l’Olio extravergine di oliva Leccino Comincioli, per il suo sapore amaro e intenso, il retrogusto leggero leggero di carciofo, il colore così intenso e, ebbene sì, anche per la sua confezione!

social eating Ristorante Gardenia a Calusosocial eating Ristorante Gardenia a Calusosocial eating Ristorante Gardenia a Caluso

Per i più carnivori; non preoccupatevi, il Gardenia fa cucina ‘normale’ e del territorio nel suo menù, perciò potrete assaggiare vitello tonnato e quant’altro! E mi raccomando prima della cena non perdetevi una passeggiata nell’orto… vi cambia tutta la prospettiva!

social eating Ristorante Gardenia a Caluso


All images © 2018 Fabio Rovere