Skip to content

Le strade di Torino


Torta rustica di pere e rosmarino

Torta rustica di pere e rosmarino

Lo so, sembra strano ma il rosmarino può essere un attore perfetto per una torta dal gusto rustico. Sono abbastanza innamorato del rosmarino, nell’orto è ovunque e cresce da anni, tanto che forma delle piccole siepi. Questa pianta cresce davvero ovunque e per tutto l’anno quindi..non manca mai! Potete tenerlo anche sul balcone, non richiede troppa acqua (anzi, fate attenzione a non farla ristagnare) ma abbastanza luce.

Ho pensato di unire un frutto di stagione – le pere – con un po’ di rosmarino e del buon olio di oliva: il sapore è molto intenso e rustico – grazie l’aggiunta di farine non troppo raffinate-, perfetta per accompagnare un bel tè caldo con molti amici oppure un bicchiere di vino rosso piemontese durante una merenda sinoira.

p.s. Potreste pensare di mettere delle foglie di rosmarino all’interno di una boccetta di olio evo affinché ne prenda il gusto.

La prossima volta vi racconterò invece di un dolce con le pere, super semplice, da vero montanaro! Per ora aspetterò i vostri commenti per questa torta, spero vi piaccia!

Mike


Ingredienti

  • 240 grammi di farina 00
  • 100 di farina di grano saraceno / farina integrale
  • 300 ml di olio evo
  • 180g zucchero di canna grezzo
  • 3 uova fresche
  • 4 pere mature
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 1 arancia

Procedimento

  1. Mescolare le farine con lo zucchero, il lievito e un pizzico di sale.
  2. Unire l’olio con il rosmarino e le uova fino a formare un composto uniforme (attenzione a non fare una maionese!).
  3. Unire il tutto creando un preparato denso e senza grumi, grattare la scorza di un’arancia e mescolare.
  4. Tagliare a cubetti le pere e aggiungerle al composto.

  5. Preriscaldare il forno a 180°.
  6. Oliare e infarinare una teglia (diametro 28 cm).
  7. Infornare per circa 50 min.

Servire con una spolverata di zucchero a velo, buon appetito!


All images © 2017 Mike Negrello

Leave a Reply