Skip to content

Le strade di Torino


Yoga & Run The city edition – Sabato 11 Novembre

Yoga & Run The city edition – Sabato 11 Novembre

Non sono una yogi e forse non sono neanche una runner… ma queste due pratiche mi affascinano moltissimo. Adoro correre e lo yoga mi placa. Mi piace l’adrenalina della corsa, quella sensazione di libertà e leggerezza del corpo. La stessa libertà mentale che si prova con lo yoga.  

Così voglio condividere con voi la mia nuova routine del sabato e scoprire con voi una parte di Torino dove è probabile che non abbiate mai corso! Venite a correre con me sabato 11 Novembre.

Monica


Yoga & Run – The city edition

Via Oropa 28 | Torino

Sabato 11 Novembre | 9.30-12.30

Prenotazioni via Semi di Yug


Lo yoga e la corsa – incompatibili o complementari?

Si dice che se riesci a correre anche per poco, puoi chiamarti runner. O così mi piace pensare… Adoro correre e in questo periodo sono davvero felicissima perchè sto riprendendo a correre sul serio. Riesco a uscire più volte a settimana e presto inizierò un allenamento molto molto serio… ma di questo ne riparleremo più avanti!

Lo yoga mi placa. Sono una persona frenetica; inizio cinque cose e non ne finisco una. inizio a scrivere e già sto pensando ai due progetti che dovrò fare dopo. Mi ritrovo spesso in piedi senza ricordarmi cosa volevo fare. Nonostante (o forse proprio per) questo ho iniziato ad amare lo yoga. Amo non solo la sensazione di benessere fisico, ma anche quella mentale. Le posizioni così semplici a prima vista, ma così complicate in realtà hanno la capacità di assorbire la mia mente. Di trasportarmi in un posto dove i pensieri sono un po’ più lontani e nonostante debba fare uno sforzo immenso all’inizio riesco ad allontanarmi almeno per un po’ dalla quotidianità.

E trovo che la sensazione mentale della corsa (dopo che siete riusciti a superare la fatica e lo sconforto) sia la stessa. Ci sei tu, un paio di scarpette e la strada. Nessuno a guardarti. Nessuno a giudicare cosa stai facendo. Nessuno che possa dirti come e dove devi correre (anche se la tecnica è importantissima).

Così quando Paola e Giulia di Semi di Yug mi hanno chiesto se volevo partecipare a una delle loro edizioni di Yoga e corsa ho detto subito di sì! Come potevo perdermi questa opportunità di condividere due delle mie passioni?

The city edition

Così insieme a Giuseppe Tamburino, running motivator di professione e incredibile spalla tecnica durante la corsa, abbiamo pensato a un percorso da fare in città. Ho pensato che potesse essere bello far conoscere un piccolo anello da 7km che chiunque potesse fare senza pericoli in mezzo alla città. Anche se il percorso è segretissimo, vi posso svelare che passeremo per alcune delle strade e piazze principali della città e ci sarà anche tanto lungo fiume in mezzo alla natura.

Dopo la corsa abbiamo pensato a una sanissima colazione di frutta, per poi immergerci in una lezione di yoga con Giulia. Giulia ama lo yoga e lo capirete guardandola negli occhi. La sua passione e la sua pace interiore vi conquisteranno come hanno conquistato me. La sua voce vi cullerà e accompagnerà nella pratica. Il suo yoga non è fisicamente pesante, anche se impegnativo. Ma soprattutto ti aiuta a entrare in dialogo con te stesso, con la tua parte interiore e a sentirti… cosa che è molto difficile!

Perciò vi invito a partecipare per iniziare il vostro weekend con la mente più aperta e libera.  Correte su Facebook per prenotarvi e partecipate a questa fantastica giornata! Spero di vedervi numerosi! 


All images © 2017 Paola Chaaya

Leave a Reply